[3Drag] Migliorare aderenza al piatto di stampa

Scritto da Alessio Fusi. Postato in Guide

Il principale problema che affligge la nostra amata 3Drag è quello dell' alderenza dei vari materiali quali PLA, ABS, NYLON ecc. alla superfice di stampa.

Come tutti sappiamo l' attuale ultima versione della 3Drag viene gia fornita di piatto riscaldato che migliora nettamente l' aderenza del PLA al piatto di stampa, ma purtoppo anche con questa soluzione troppo spesso succede di trovarsi delle stampe di diverse ore rovinate perchè durante gli ultimi layer di stampa la base ha ceduto staccandosi dal piatto di stampa.

 Il problema aumenta notevolmente se vogliamo passare dalla stampa dell' PLA a quella dell' ABS, di fatto il piatto originale della 3Drag originale non supera i 55/60°C rendendo impossibile l' aderenza dell' ABS al piatto di stampa e il conseguente distaccamento dopo pochi layer (a volte non si riesce nemmeno a far aderire il primo)

Partendo dal presupposto che abbiamo un piano di stampa perfettamente livellato rispetto all' estruosre su internet si trovano varie soluzioni, alcune che funzionano di più e altre meno ma che aiutano notevolmente a risolvere il problema. Le più gettonate sono quelle di usare della lacca per capelli ultraforte da spurzzare sul piatto di stampa quando questo è in temperatura, oppure di cospargere il piano con una mistura di 50% acqua e 50% vinavil. Ho provato personalmente queste 2 soluzioni e devo dire che con il PLA sono praticamente perfette, non ho mai piu avuto problemi di distacco, ma nonostante i netti miglioramenti non sono mai riuscito a stampare l' ABS sensa distaccamenti o deformazione dei primi livelli.

Continuando la mia ricerca per riuscire a far aderire l' ABS al piatto di stampa ho sperimentato altri metodi come quello di fare l' ABS-juice, si tratta di una mistura di abs sciolto nell' acetone. In pratica si prende un barattolino di vetro, vi si versa dentro dell' acetone puro e poi vi si immerge dei pezzetti di filo di ABS in modo che si sciolga. Una volta sciolto si porta il piatto di stampa in temperatura e si cosparge con la mistura appena creata. Anche questa è stata una soluzione scartata per molteplici motivi. Far sgliogliere l' ABS nell acetone non è un porcesso velocissimo da eseguire, ci vogliono diverse ore per far si che si sia completamente liquefatto. Altro problema è la quantità di ABS che dobbiamo sciogliere, più ne immergiamo più tempo ci vuole a sciogliersi ma avremo una migliore aderenza nel piatto di stampa, se ne sciogliamo troppo diventa praticamente impossibile staccarlo (personalmente ci ho pure rotto un vetro che avevo sopra al piatto riscaldante perche non riuscivo a staccarlo). Ho definitivamente accantonato purre questa soluzione per mancanza di tempo a fare la misciela giusta.

Facendo ulteriori piccoli passi ho deciso di cambiare il piatto riscaldante montando l' MKV2 che riesce a garantire 120°C in modo che l' ABS aderisca bene.

Con questa soluzione più la famosa lacca descritta prima sono riuscito sempre ad arrivare in fondo ad ogni stampa senza mai avere problemi di distacco escluse le odiose deformazione dei primi layer. 

Sebbene fossi riuscito a risolvere il problema, di fatto i pezzi non si staccavano piu durante le stampe, non ero soddisfatto delle continue deformazioni della base degli oggetti, ho riaperto per l' ennesima volta chrome e continuando a cercare su google mi sono deciso di fare 2 nuovi acquisti, spinto anche dal fatto che finalmente futurashop ha messo in vendita il famoso nastro KAPTON e il BLUE SCOTCH.

Non che il prezzo sia molto abbordabile, anzi non te li tirano certamente dietro, KAPTON 19,50€ e BLUE 26€ il rotolo, ma devo dire che sono 2 acquisti ben fatti.

Appena mi sono arrivati li ho subito provati, ho iniziato con il KAPTON. Ho ricoperto tutto il piatto con i nastro stendendolo con una carta di credito in modo da non avere bolle. Il risultato è stato Ottimo, piatto impostato a 100°C e stampe che stavano perfettamente aderenti alla superfice con lievi deformazioni che però non pregiudicavano gli oggetti. Con una stesura di KAPTON sono riuscito a stampare una decina di oggetti prima di doverlo togliere e ristendere nuovo.

Appena ho dovuto togliere il KAPTON perche ormai si stava staccando tutto, ho provato il BLUE SCOTCH, come il precendete ho ricperto il piatto di stampa e ho dato il via ai test. Risultato impressionante aderenza prticamente perfetta, nessuna deformazione dei primi layer e oggetto praticamente incollato al piatto di stampa. Con una stesura si fanno circa 4/5 stampe prima di doverlo sostituire perche inizia a strapparsi.

Le differenze tra i 2 nastri sono poche ma sostanziali, con il KAPTON si risparmia qualche € anche dal fatto che con una stesura di nastro si fanno il doppio delle stampe e, essendo lucido si ha una finitura a specchio dell' oggetto stampato. Il BLUE costa un po di piu, ha una aderenza praticamente perfetta, risulta essere di piu facile sterusra nel piatto però lascia una superficie leggermente brucolosa, essendo un nastro ruvido.

 

PiattoBLU

CONCLUSIONE:

In conclusione posso dirvi che se volete un ottima aderenza con L' ABS vi consiglio vivamente di comprare il nastro BLUE SCOTCH della 3M, lo potete torvare su amazon ma anche sul sito di futurashop.it

Non vi consiglio di comprare entrambi, il KAPTON è leggermente meno performante, io li ho comprati entrambi perchè non sapevo le caratteristiche dei 2 nastri e sinceramente pensavo di avere delle migliori prestazioni con il KAPTON.

Per la stampa dell ABS il BLUE è praticamente perfetto, ho porvato a stampare con piatto a circa 60°C per simulare un eventuale 3Drag v1.2 con piatto originale e devo dire che le prestazioni non cambiano molto, certo a 100°C aderisce meglio, consiglio di fare un primo livello abbastanza sottile 0,15 mm e a velocità estremamente ridotte 20/25 mm/s con un flowratio del 150% in modo da buttare molto materiale che faccia un ottima presa. Se si vuole stampare con un raft male non fa, si aumenta ancora l' aderenza e non si sciupano i primi livelli dell' oggetto.

Per quanto riguarda la stampa del PLA con questa soluzione non ho ancora provato, penso non ci siano grandi differenze dovrebbe essere ottimo anche con quello ma nulla è scontato.

Commenti   

0 #3 دستگاه تصفیه آب 2017-02-11 05:39
Superb, what a web site it is! This web site gives helpful
data to us, keep it up.
Citazione
+3 #2 MarcoV 2015-11-17 14:06
non ho 3d drag ma utile grazie.
Citazione
+2 #1 Daniele 2015-06-07 16:50
molto utile grazie ;)
posso chiederti cosa usi per fissare il vetro (perchè è vetro vero?) al piatto riscaldato?
Grazie XD
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna